Arengario di Monza

Piazza Roma
20052 Monza (MB)

Visualizza la mappa

Per informazioni:
www.comune.monza.it

Interventi di restauro dal 1987 al 1998

L’Arengario, palazzo comunale di Monza, realizzato tra il quarto ed il sesto decennio del 1200, presenta notevoli analogie stilistiche e costruttive con il broletto milanese. Nel XIV secolo vennero aggiunte la torre sul lato nord e la loggetta della “parlera”. Tra il 1881 ed il 1913 ha subito interventi di notevole entità, soprattutto per quanto riguarda i prospetti principali. Durante il secolo scorso sono stati effettuati tre importanti restauri. Nel 1966-67 si convertì il salone rendendolo fruibile come sala espositiva e museo civico. Nei primi anni ottanta, visto l’elevato stato di degrado, si decise di procedere al restauro. Nel 1987-88, si sono svolti lavori alla torre, con particolare attenzione alla cella campanaria ed alla cuspide, alla copertura ed è stato adeguato il salone al primo piano nobile alle norme di sicurezza. Dal 1997 è stato realizzato il restauro conservativo delle superfici dei paramenti murari, di quelle litoidi ed il consolidamento della “parlera”, nonché il restauro del soffitto ligneo del porticato.

Testo a cura di Bruno Giordano Lattuada