Cappella di Teodolinda, Duomo di Monza

Piazza Duomo
20052 Monza (MB)

Visualizza la mappa

Museo e Tesoro del Duomo di Monza
Via Lambro 2, 20052 Monza (MB)
Da martedì a domenica:
9.00 – 13.00 e 14.00 – 18.00

La visita alla Corona Ferrea è subordinata alla funzioni liturgiche del Duomo.
Info e prenotazioni: Tel. 039.326383
Fax 039.2300349.
www.museoduomomonza.it
info@museoduomomonza.it
info@fondazionegaiani.it

Il Restauro della Cappella di Teodolinda, Duomo di Monza

La Fondazione Gaiani ha promosso il progetto di restauro, coordina e gestisce tutti i partners, assumendo il ruolo di garante nei confronti dei finanziatori. Nel 2008 sono stati coinvolti il World Monuments Fund Europe, l’organizzazione privata senza scopo di lucro dedicata alla conservazione di siti e monumenti nel mondo, la Marignoli Foundation, la Regione Lombardia e la Fondazione Cariplo che hanno adottato il progetto e si sono assunte l’impegno di concorrere economicamente e in modo determinante alla realizzazione. Osram e Consuline si sono fatti carico dell’illuminazione della Cappella di Teodolinda e della Corona Ferrea sia nel corso dei lavori sia a restauro ultimato.

Ulteriore intento della Fondazione Gaiani è di incentivare la ricerca sul ciclo di pitture murali degli Zavattari e di sostenere le tecniche scientifiche e gli studi preparatori al restauro e di divulgazione a fine lavori.

Dal punto di vista operativo sono stati coinvolti nel progetto la Direzione Regionale per i Beni e le Attività Culturali, la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Milano, Bergamo, Como, Lecco, Pavia, Lodi, Sondrio e Varese, la Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio di Milano come responsabili della tutela. L’esecuzione del restauro e la relativa responsabilità è affidata alla società Anna Lucchini Restauri srl.

Un’equipe scientifica coordinata dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, di cui fanno parte istituti di ricerca offre servizi di diagnostica applicata ai beni culturali sia a livello nazionale che internazionale avvalendosi di metodologie all’avanguardia. La Società Anna Lucchini Restauri Srl in accordo con l’OPD ha definito una campagna diagnostica preliminare all’intervento di restauro, fondamentale per acquisire  informazioni sulla tecnica pittorica, sui materiali utilizzati nei restauri pregressi, sullo stato di degrado delle murature e delle superfici decorate e quindi per approntare una metodologia d’intervento.

Testo a cura della Fondazione Gaiani e di Anna Lucchini Restauri srl